Provvedimenti

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 23 comma 1

Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano ogni sei mesi, in distinte partizioni della sezione "Amministrazione trasparente", gli elenchi dei provvedimenti adottati dagli organi di indirizzo politico e dai dirigenti, con particolare riferimento ai
provvedimenti finali dei procedimenti di:
a) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016);
b) scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, anche con riferimento alla modalità di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici, relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis;
c) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016)
d) accordi stipulati dall'amministrazione con soggetti privati o con altre amministrazioni pubbliche, ai sensi degli articoli 11 e 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

2. (comma abrogato dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016).

Agevolazioni per fornitura idrica orti anziani. Contributi comunali anno 2021. Impegno di spesa

Tipologia: provvedimento dirigenziale
Provvedimento numero: 1772
Struttura responsabile: Ufficio Politiche sociali
Responsabile del provvedimento: Lippi Liana
Data del provvedimento: 06-12-2021

Note

Come esplicitato nello Statuto Comunale, è interesse dell’Amministrazione Comunale promuovere le attività di sostegno rivolte agli anziani e alle fasce deboli delle popolazione in genere al fine di evitare forme di emarginazione e di emergenza sociale nonché lo svolgimento di attività ricreative, di aggregazione e socializzazione rivolte alla terza età. Il “Regolamento per l’assegnazione e l’uso degli orti sociali” approvato con Deliberazione C.C. n. 125 del 29/11/2021, individua l’organizzazione e i criteri di assegnazione di piccoli appezzamenti di terreno comunale. La Deliberazione del Consiglio dell’Autorità Idrica Toscana n. 9 del 22 giugno 2018 e la successiva Deliberazione n.15 del 17 luglio 2018 stabiliscono una quota fissa annua pari ad € 82,827958 per uso “produttiva piccoli quantitativi” a cui gli orti sono equiparati non essendo prevista una tariffa specifica per uso agricolo. L’assenza di una tariffa per uso agricolo e l’applicazione agli orti comunali della tariffa per uso “produttiva piccoli quantitativa” comporta una sensibile incidenza della quota fissa a carico dei singoli assegnatari, nonché un diffuso disagio da parte degli stessi assegnatari nel provvedere al pagamento della quota fissa. La deliberazione della Giunta Comunale n. 190 del 06/11/2020, nelle more della complessiva revisione e riorganizzazione degli appezzamenti, prevede un intervento a favore dei soggetti attualmente assegnatari, di un contributo una tantum nella misura massima di €. 40,00 per ciascun assegnatario.

Allegati

Allegato: DT1772_2021.odt.pdf.p7m (Pubblicato il 25/02/2022 - Aggiornato il 25/02/2022 - 147 kb - generica) File con estensione generica
Allegato: DTVISCON_1772_2021.odt.pdf.p7m (Pubblicato il 25/02/2022 - Aggiornato il 25/02/2022 - 109 kb - generica) File con estensione generica
Contenuto creato il 24-02-2022 aggiornato al 25-02-2022
Se non hai trovato i documenti o le informazioni oggetto di pubblicazione obbligatoria, puoi presentare istanza di accesso civico
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Carducci, 28 - 57023 Cecina (LI)
PEC protocollo@cert.comune.cecina.li.it
Centralino 0586-611111
P. IVA 00199700493
Linee guida di design per i servizi web della PA