Provvedimenti

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 23 comma 1

Obblighi di pubblicazione concernenti i provvedimenti amministrativi

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano ogni sei mesi, in distinte partizioni della sezione "Amministrazione trasparente", gli elenchi dei provvedimenti adottati dagli organi di indirizzo politico e dai dirigenti, con particolare riferimento ai
provvedimenti finali dei procedimenti di:
a) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016);
b) scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, anche con riferimento alla modalità di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici, relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis;
c) (lettera soppressa dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016)
d) accordi stipulati dall'amministrazione con soggetti privati o con altre amministrazioni pubbliche, ai sensi degli articoli 11 e 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

2. (comma abrogato dall'art. 22 del d.lgs. n. 97 del 2016).

L.R. n. 2 del 02\01\2019 e ss.mm.ii. Accertamento cause di cui all’articolo 14, comma 3. Impegno di spesa. Contestuale liquidazione.

Tipologia: provvedimento dirigenziale
Provvedimento numero: 1809
Struttura responsabile: Ufficio Politiche sociali
Responsabile del provvedimento: Lippi Liana, Cheli Alessandra
Data del provvedimento: 09-12-2021

Note

elenco dei nuclei familiari per i quali è stato accertato che la morosità accumulata è riconducibile ad una delle cause di cui all’articolo 14, comma 3 della LR 2\2019 come modificata dalla LR 51\2020

è esclusa la pubblicazione dei dati identificativi delle persone fisiche destinatarie dell’intervento in interesse, nel rispetto del comma 4 dell’art. 26 del D. Lgs 33\2013, i quali sono conservati agli atti d’ufficio e comunque accessibili ai sensi della L. 241/1990

accertamento per i nuclei familiari in elenco che la morosità ultra-semestrale segnalata dall’ente gestore è imputabile ad una delle cause di cui all’articolo 14, comma 3 e pertanto non è causa di risoluzione del contratto, né di decadenza dall’assegnazione, né di applicazione della penale di cui all’articolo 30, comma 1 della LR 2\2019 e successive mm.ii.

compensazione della morosità complessiva per i nuclei indicati in elenco

Allegati

Allegato: 20220317124638_DD_2021_1809.odt.pdf.p7m (Pubblicato il 17/03/2022 - Aggiornato il 17/03/2022 - 154 kb - generica) File con estensione generica
Allegato: 20220317124632_VISCON_DD_2021_1809.odt.pdf.p7m (Pubblicato il 17/03/2022 - Aggiornato il 17/03/2022 - 111 kb - generica) File con estensione generica
Contenuto creato il 17-03-2022 aggiornato al 17-03-2022
Se non hai trovato i documenti o le informazioni oggetto di pubblicazione obbligatoria, puoi presentare istanza di accesso civico
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Carducci, 28 - 57023 Cecina (LI)
PEC protocollo@cert.comune.cecina.li.it
Centralino 0586-611111
P. IVA 00199700493
Linee guida di design per i servizi web della PA